TantoPerDire

Il potere della consapevolezza

La consapevolezza.

La consapevolezza ha un potere enorme. Avere consapevolezza, del proprio corpo, della propria mente, della propria situazione. Avere consapevolezza della vita apre nuove strade e nuove possibilità. Essendo consapevoli possiamo decidere sempre se andare avanti o fermarci, se accettare o rifiutare, in qualsiasi campo. Essere consapevoli può far scattare qualcosa in noi per farci ripartire oppure può farci fermare se ne abbiamo la necessità.

Il potere della consapevolezza

Il potere della consapevolezza: apre le possibilità

Quando ci troviamo in una situazione scomoda, ci sentiamo persi e non sappiamo cosa fare o come muoverci, è importante sviluppare la consapevolezza del momento presente, di dove ci troviamo, come ci siamo arrivati, di qual è la nostra situazione, quali le nostre sensazioni, le nostre emozioni.

Sviluppare questa consapevolezza è molto importante perchè ci permette di farci delle domande, ci permette di prendere delle decisioni. Sviluppare la consapevolezza di questi momenti più sofferenti ci farà notare molto più nitidamente quando nel futuro ci si prospetteranno davanti delle nuove possibilità, delle opportunità. Questa consapevolezza ci permetterà di coglierle al volo e non lasciarle sfuggire.

C’è una cosa da considerare però. Proprio quando stiamo attraversando questi momenti più bui, in cui ci sentiamo frustrati, che tutto va a rotoli, è davvero molto difficile anche notarle queste opportunità. In questi momenti non siamo presenti, abbiamo la testa che vaga tra passato e futuro e non ci fa rimenere concentrati su ciò che sta accadendo intorno a noi in questo momento. Diventa davvero difficile essere consapevoli di ciò che ci circonda.

Il potere della consapevolezza

Come sviluppare consapevolezza nei momenti più difficili

L’unico modo per sviluppare consapevolezza anche in questi momenti è quello di vedere le cose in modo chiaro. Vedere le cose per come stanno. Come abbiamo detto è un passaggio molto difficile, che richiede tempo, però è l’unico modo per ritrovare questa consapevolezza che ci farà accogliere queste nuove opportunità e ci farà uscire da questa voragine di sofferenza.

Come vedere le cose in modo chiaro? Ci sono due possibilità.

La prima è che trovi un modo, un aiuto di una persona, una scintilla dentro di te, per riuscire a notare queste nuove porte che si stanno aprendo e saperle cogliere al volo. Non importa come, l’importante è che tu abbia trovato un modo per farlo.

La seconda è che tu riesca a sviluppare te stesso con delle nuove abilità che ti permettano di vedere le cose in modo chiaro anche in momenti difficili, di essere lucido e non avere esitazioni. Che ti permettano di sviluppare consapevolezza.

Sviluppare se stessi

Il primo passo per sviluppare questa nuova consapevolezza in se stessi è quello di capire dove ci troviamo attualmente, a livello fisico, mentale, emotivo, di sensazioni. È fondamentale avere ben chiaro il punto da cui partiamo e rappresenta il primo pezzo del grande puzzle che è la consapevolezza.

Il secondo passo è quello di aprirci, svilupparci. Aprire il nostro corpo, aprire la nostra mente. Aprire il corpo significa ridurre le tensioni in eccesso, sentirci più leggeri e forti, liberi da stress e sensazioni spiacevoli. Per farlo è necessario praticare qualche attività che ci permetta di ottenere tutte queste qualità. Le arti marziali orientali sono un ottimo esempio, ma anche lo yoga o la meditazione in generale andranno a ridurre tutta la tensione in eccesso e sviluppare il nostro corpo. Senza la pratica non si raggiungerà mai questo livello di consapevolezza.

Aprire la nostra mente significa ricreare uno stato in cui la mente è calma, è libera. Uno stato in cui la mente è vuota e accetta tutto ciò che gli si prospetta davanti. Una mente consapevole del non dualismo, consapevole che non esistono gli opposti e che tutto va ad unirsi. Non esisterebbe il successo senza fallimento e quindi successo e fallimento vanno a formare un unità in perfetto equilibrio. Una mente libera apprezza il successo e accetta il fallimento. Una mente libera accetta tutti i pensieri che gli passano davanti ma cerca di coltivare quelli positivi a discapito di quelli negativi. Una menta aperta è una mente libera da preconcetti e pregiudizi che agisce in maniera spontanea e non premeditata. Come abbiamo descitto in questo articolo, una mente aperta è una mente che guarda le cose per come sono e non per come dovrebbero essere, senza aspettative. Questo significa aprire la propria mente.

Richiede sforzo. Aprirci a livello di corpo e mente richiede sforzo. Dopo del tempo però questo porterà all’apertura di nuove porte e nuove strade che ora saremo in grado di cogliere e di percorrere senza esitazioni.

Il potere della consapevolezza

Come utilizzare questa consapevolezza

Dopo del tempo in cui ricerchiamo questo stato di apertura corporea e mentale avremo sviluppato una nuova consapevolezza. Si apriranno nuove porte, ma come coglierle?

Primo, osservare ciò che ci circonda, guardare all’ambiente attorno a noi con la menta aperta, con una mente vuota, libera da preconcetti e pregiudizi. Se guardi il modno con preconcetti è molto difficile capire come è davvero. Vedere per ciò che è. Secondo, riprendi il tuo stato iniziale, dove ti trovi, come ti senti. Da qua sarai in grado di cogliere al volo le tue nuove opportunità.

“Non puoi sapere dove vai,

se non sai da dove vieni”

Potrebbero sembrare delle frasi fatte o delle cosa banali, piccole. Però come dice il monaco Shi Heng Yi:

“Se non sei in grado di fare le piccole cose, le cose banali, non sarai mai in grado di fare grandi cose. Quindi vuol dire che le piccole cose sono molto importanti”.

Sviluppa questa consapevolezza, sviluppa il tuo corpo e la tua mente, guarda il mondo per ciò che è senza pregiudizi o schemi mentali, sviluppa una mentalità non dualistica. Dopodichè, se le tue intenzioni sono positive, riuscirai ad ottenere ciò che vuoi. Parti dalla tua situazione attuale, identifica gli ostacoli da superare e poi agisci.

Se hai chiare le tue intenzioni riuscirai nel tuo intento, come l’erba che cresce in ogni situazione.

“La mia volontà di agire scaturisce dalla consapevolezza di saper agire. Nella mia mente non ci sono dubbi né paure”.

Il potere della consapevolezza
Facebook
Telegram
WhatsApp
Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Approfondisci

Articoli correlati