TantoPerDire

ELIMINARE LE ASPETTATIVE

Avere un aspettativa significa aspettarci qualcosa. In uno stato di incertezza l’aspettativa è ciò che è più probabile che accada. Possono riferirsi a noi stessi, ad altre persone oppure a qualche evento.Le aspettative possono essere positive o negative. Indipendentemente dal caso specifico dovresti cercare di liberare la tua mente da entrambe le due tipologie e cominciare a vivere nel presente. Le aspettative, positive o negative che siano, contribuiscono ad incrementare unicamente la tua sofferenza e a farti sentire sempre più scoraggiato. La soluzione è eliminare le aspettative.

Le aspettative rappresentano una creazione illusoria della realtà che avviene nella nostra mente. Una costruzione della realtà che deve ancora avvenire e che molto probabilmente non avverrà. Per formare le aspettative, la nostra mente unisce tutte le sue energie per creare un modello di realtà, nel migliore dei casi basato sulle nostre esperienze, che però non esiste e probabilmente non esisterà mai. Questo ci fa sentire demotivati, scoraggiati, stanchi e infelici con noi stessi o con gli altri.

ELIMINARE LE ASPETTATIVE

IL PESO DELLE ASPETTATIVE

ELIMINARE LE ASPETTATIVE POSITIVE

Ad una prima impressione le aspettative positive potrebbero sembrare, effettivamente, una cosa positiva. In realtà queste possono essere considerate anche le più deleterie.

Le aspettative positive nascono quando noi (o un’altra persona) abbiamo un obiettivo in mente (che riguarda noi o qualcun altro) e ci aspettiamo che questo si realizzi. Molto spesso la sua realizzazione non dipende unicamente dalla nostra persona o dal nostro impegno.

Alcuni esempi possono essere:

  • Quando abbiamo dei programmi per questa sera e ci aspettiamo che i nostri genitori si comportino in un determinato modo;
  • Quando ci siamo allenati duramente per molto tempo e ci aspettiamo che l’esito della gara vada nel modo in cui ci aspettiamo;
  • Quando a lavoro ci impegniamo molto e portiamo a compimento tutti i vari compiti e ci aspettiamo dei ringraziamenti o degli apprezzamenti dai nostri colleghi;
  • Quando incontriamo degli amici che non vedevamo da tanto tempo e ci aspettiamo che si comportino nel modo in cui la nostra mente si è programmata;

Il processo di creazione di aspettative positive ci porta in uno stato di agitazione e di ansia per i quali se queste aspettative non vengono realizzate ci sentiamo delusi e scoraggiati, infelici e demotivati. Per evitare tutto ciò la mente va in uno stato di ansia e iper-attivazione per cercare di ottenere ciò che ci aspettiamo ed evitare così stati d’animo poco piacevoli.

Infatti, per via di queste aspettative è molto comune sentirsi agitati prima di parlare col capo di un eventuale promozione, prima di una gara, prima di parlare con i genitori. Abbiamo qualcosa in mente e ci sentiamo agitati e ansiosi finché non ne sapremo l’esito. Se sarà positivo ci sentiremo sollevati ma se sarà negativo, e accade molto spesso, ci sentiremo delusi. Qualunque sia l’esito avremo ottenuto una grande quantità di stress e agitazione che poteva essere evitata se ci fossimo concentrati a vivere il presente, il momento attuale.

ELIMINARE LE ASPETTATIVE

ELIMINARE LE ASPETTATIVE NEGATIVE

Le aspettative negative sono appunto una cosa negativa. Vanno a creare uno stato mentale pessimista, in cui pensiamo che tutto andrà male, che il mondo abbia progettato tutto contro la nostra esistenza. E se per puro caso ciò che ci aspettiamo ha un risvolto positivo, ci convinciamo che tutto ciò è solo un caso o che non durerà per molto.

Alcuni esempi sono:

  • Quando ci aspettiamo che i nostri genitori dicano di “no”;
  • Quando ci aspettiamo che il nostro capo ci abbasserà di grado o, peggio, ci licenzierà;
  • Quando ci aspettiamo che faremo una performance pessima alla gara perché sappiamo che non riusciamo a reggere il peso delle aspettative.

Avere aspettative negative ci fa sentire sempre scoraggiati, pessimisti, tutto andrà male e non riusciremo mai a portare a termine un obiettivo. Invece che concentrarci sul presente e su ciò che possiamo fare per migliorare ci aspettiamo che tutto vada male e quindi anche la nostra motivazione per impegnarci diminuisce. Senza motivazione e impegno non riusciremo a ottenere molto e questo non fa che rafforzare la nostra mentalità pessimista. Diventa un circolo vizioso in cui aspettative negative alimentano il pessimismo, lo sconforto e la mancanza di motivazione e risultati, i quali alimentano la creazione di aspettative negative.

ELIMINARE LE ASPETTATIVE

DOVE DEVO SPOSTARE LA MIA ATTENZIONE SE NON CREO ASPETTATIVE?

Come faccio a non avere aspettative? Su cosa devo concentrarmi se non devo pensare a come andrà il futuro?

La soluzione è molto semplice, ma allo stesso tempo molto lontana dalla nostra mentalità attuale: fermarsi e concentrarsi sul presente. Concentrarsi sul momento presente ha un potere enorme sul nostro benessere mentale. Creare aspettative porta la nostra mente a concentrarsi su avvenimenti che ancora devono accadere. Ci concentriamo sul futuro invece che vivere il presente e in questo modo finiamo per non vivere mai.

Guarda le cose per come sono e non per come dovrebbero essere

Guarda le persone per come si comportano e non per come dovrebbero comportarsi.

Da qua puoi ripartire aggiustando qualcosa dove serve e se serve. Senza aspettative starai meglio, una mente più libera e quindi più forte e sicura.

“Se sei DEPRESSO stai vivendo nel PASSATO.
  Se sei ANSIOSO stai vivendo nel FUTURO.
  Se sei in PACE stai vivendo nel PRESENTE”.

ELIMINARE LE ASPETTATIVE: avere degli obiettivi

Non avere aspettative non significa non avere obiettivi. Impostare degli obiettivi da raggiungere è una cosa positiva che rafforza la propria persona e ci fa conoscere meglio.

L’errore comune che si fa è quello di associare aspettative ed obiettivi.

Se una persona si imposta un obiettivo cerca di impegnarsi per raggiungerlo, però non deve crearsi nessuna aspettativa sul suo raggiungimento o meno. Semplicemente imposta tutte le varie strategie che potrebbero aiutarlo a raggiungere il suo obiettivo rimanendo consapevole di possibili momenti negativi e che sembreranno allontanare la persona dal suo risultato.

Per questo la persona non deve crearsi aspettative, anche in presenza di obiettivi. Semplicemente perché ci saranno momenti positivi e negativi durante il suo percorso e aspettarsi qualcosa peggiorerà la situazione e il benessere mentale, invece che farla concentrare sul suo percorso e godersi il viaggio che la porterà al suo risultato.

Se viviamo di sole aspettative non raggiungeremo mai la serenità. Dobbiamo vivere la vita per come è e non per come dovrebbe essere. Questo ci porterà molta più serenità e benessere nella vita.

ELIMINARE LE ASPETTATIVE
Facebook
Telegram
WhatsApp
Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Approfondisci

Articoli correlati